Welcome back World Superbike!

Welcome back World Superbike!

Dopo tanta attesa ed un inverno concitato per la preparazione della nuova stagione, la Superbike ritorna in pista! Il 23-24 gennaio a Jerez de la Frontera ed il 27-28 a Portimao scenderanno in pista tutte le principali squadre per un primo vero confronto sulla stagione 2019. Naturalmente, non mancherà il Team Go Eleven con la sua punta di diamante, Eugene Laverty in sella alla neonata Ducati V4-R! Un mese fa, solo un mese fa, la moto non era ancora a disposizione; poi, la rincorsa ed il grande lavoro svolto dai partner tecnici, le notti passate al reparto corse dai ragazzi, i timori di non essere pronti, i mille ostacoli e le complicazioni superate dalla grinta di una squadra unita da un solo obiettivo…ora tutto è stato lasciato alle spalle, il Team è pronto e più motivato che mai per dare battaglia fin dalle prime uscite stagionali.

Il lavoro dei test è importante perché influenzerà tutta la prima parte del campionato; sarà, quindi, fondamentale riuscire a trovare una messa a punto ideale ed un perfetto affiatamento tra squadra, pilota e moto. Non sarà facile perché quest’ultima è nuova per tutti e sia Eugene che la squadra dovranno adattarsi alla rossa di Borgo Panigale; ma un pilota del suo calibro e della sua esperienza riuscirà sicuramente a fornire le indicazioni giuste per sistemare ogni minimo dettaglio. Inoltre questi test saranno cruciali per capire il reale potenziale della nuova Ducati rispetto alla Kawasaki, dominatrice degli ultimi anni del Mondiale Superbike!

I circuiti di Jerez de la Frontera e di Portimao sono particolarmente adatti per i primi test stagionali; sia perché sono situati in zone europee quasi sempre baciate dal sole e da un clima piuttosto mite, sia perché saranno tappa del calendario WorldSBK. Sarà fondamentale arrivare in quei tracciati con due giorni di test già effettuati, dove il pilota saprà già cosa aspettarsi dalla sua moto!

Ora, concediamoci l’emozione della prima volta…Jerez stiamo arrivando!

Denis Sacchetti (Team Manager):
“Abbiamo fatto davvero un grande sforzo per riuscire a partecipare a questi test molto importanti per noi; sarà la nostra prima uscita con Ducati e con Eugene, andremo a scoprire insieme i nostri punti di forza, ma soprattutto i punti deboli su cui dovremmo lavorare in previsione della gara di apertura di Phillip Island, tra circa un mese. Non sarà fondamentale il cronometro, vogliamo concentrarci sul feeling tra moto e pilota. L’obiettivo di Jerez è trovare una configurazione che consenta a Eugene di guidare la V4R come sa fare, mentre a Portimao ci concentreremo sul set up.”

Eugene Laverty (Rider):
“Ho contato i giorni fino al mio primo test con la nuova Ducati V4-R e finalmente il giorno è arrivato! Sono entusiasta di provare la moto per la prima volta, ma anche di iniziare a lavorare con il Team Go Eleven in pista. Il mio obiettivo è capire il potenziale della moto e questo mi consentirà di fissare un obiettivo chiaro per la stagione che ci aspetta.”

LET IT SNOW!

Giovedì si scherzava sulla piccola probabilità di neve, invece oggi eccoci qui con un immagine epica delle tribune di Assen!…

LEGGI